Crociere Vela Favero

Home / Viaggi e curiosità / COME SI SVILUPPA UNA CROCIERA IN BARCA A VELA CON NOI CROCIEREVELAFAVERO

COME SI SVILUPPA UNA CROCIERA IN BARCA A VELA CON NOI CROCIEREVELAFAVERO

  • Scritto da: Eugenio e Paola
  • Data:

Com’è Organizzata una Vacanza in Barca a Vela?

Molte persone non avendo ancora avuto l’occasione di fare una vacanza in barca a vela e desiderando di provarla si chiedono come si svolgeranno le giornate a bordo di una BARCA A VELA. Quali sono le cose importanti da sapere perché la propria vacanza abbia un esito positivo.

E chi invece ha già avuto l’esperienza ma non ci conosce ancora si pone la stessa domanda: come organizzeranno la permanenza a bordo durante la mia vacanza in barca a vela Eugenio e Paola?

A bordo della Nostra barca a vela Penelope 1

Qui di seguito proviamo a darvi un’idea di ciò che troverete a bordo della NOSTRA BARCA A VELA Penelope 1.
Si, perché, giusto per iniziare a darvi un’informazione importante, noi svolgiamo questa attività di NOLEGGIO di BARCA A VELA con equipaggio, oramai da 20 anni tra il Mediterraneo e il Mar dei Caraibi.
Questo è IL NOSTRO LAVORO.
E cosa fondamentale lo svolgiamo con la NOSTRA BARCA A VELA Penelope 1 che negli anni abbiamo restaurato e messo a punto per le lunghe navigazioni rendendola sicura e confortevole per la permanenza a bordo.

Una vacanza in barca a vela tipo

Ecco come organizziamo la vostra vacanza in barca a vela a bordo di Penelope 1:

imbarco il sabato dalle 18.00 in poi.
Sistemazione nella vostra cabina, breve briefing di come funzionano i bagni in barca, dove si trovano bibite e cibi già stivati, le dotazioni di sicurezza di bordo, itinerario di massima della settimana. Brindisi di benvenuti. Cena in una trattoria locale. Partenza della crociera la domenica mattina.
Sì, la domanda come facciamo per la cambusa?
Trova subito risposta: al vostro imbarco la troverete già fatta e stivata. Noi facciamo il servizio di cambusa già a bordo cosi voi non dovrete perdere del tempo prezioso della vostra settimana di vacanza.

Domenica dopo la vostra prima colazione a bordo di Penelope 1, verso le 9.00, 9.30, si parte: lasciamo gli ormeggi dal Marina di imbarco con destinazione la prima baia. Si issano le vele, si mette a punto la barca e via… col vento, circa 2/3 ore di navigazione. Durante la vostra vacanza in barca a vela con noi potrete anche approfittare e partecipare alla scuola di vela che Eugenio ha il piacere di fare per  chi lo desidera. Quindi, voi, l’equipaggio, potete partecipare attivamente alla conduzione di Penelope 1, sotto la guida esperta di  Eugenio.

Arrivati a destinazione, via le vele e giù l’ancora.
Sì, perché sarà in una splendida baia dove finalmente il primo bagno, il primo pranzo a bordo. Io Paola avrò il piacere di preparare il primo manicaretto della vostra settimana a bordo mentre voi potrete assaporare il primo tuffo, la prima spiaggia, la prima nuotata. Per chi non ama nuotare Eugenio con il nostro gommone vi accompagnerà a terra così da fare una passeggiata, qualche foto e dare uno sguardo in giro.
E anche l’ora di pranzo arriva.
Si prepara la tavola fuori, nel pozzetto, e il brindisi parte: cin cin, Benvenuti a Bordo di Penelope 1, il vostro primo pranzo in pozzetto.

Dopo aver riassestato la cucina, a volte restiamo nella stessa baia per la notte. Quindi pomeriggio tra bagni e giri a terra magari a visitare un paesino che si trova nelle vicinanze. Se invece cambiamo la baia per la notte allora… si riparte. Su l’ancora, si issano le vele e via… col vento, ancora per qualche ora.

A destinazione, si sistema l’ancora per la notte e, mentre voi andate alla scoperta della nuova baia, immergendovi in acqua, scendendo a terra con il gommone, Paola prepara la cena.

Doccia serale e verso le 19.00 APERITIVO in pozzetto, circondati dai colori del tramonto che rende tutto tra il rosa e il lilla.

E mentre il buio scende la cena raggiunge il suo termine.

Chi si rilassa sotto le stelle, chi nel pozzetto organizza la partita a carte con pegno finale chi, stanco della giornata trascorsa tra sole, mare e vento, si ritira nella propria cabina a leggere… o a dormire. Buona notte a domani mattina.

Così nei giorni a seguire trascorrono le giornate, tra veleggiate, bagni, nuotate, passeggiate, visite a terra, aperitivi, abbronzature, letture; le serate in baia tra partite a carte, musiche e danze, barzellette, risate e chi ne ha più ne metta. Durante la settimana, in base alla zona di navigazione, si resterà a dormire in baia e, una volta, si farà sosta in un porto dove trascorreremo la serata a terra così da conoscere usanze locali.

Il venerdì tardo pomeriggio si farà rientro al Marina di sbarco. Sarà l’ultima serata insieme, lo scambio di indirizzi, numeri di telefono e la promessa, magari, di ritrovarsi di nuovo a bordo di Penelope 1 in un altro itinerario, e di incontrarsi a casa per trascorrere una serata in compagnia ricordano i particolari della settimana trascorsa insieme a bordo di Penelope 1.

A noi Eugenio e Paola resterà il piacevole ricordo di avervi conosciuto e aver condiviso una settimana della nostra e vostra vita con voi. Con la speranza di aver soddisfatto le vostre esigenze, le vostre aspettative e di avervi fatto conoscere la barca a vela e tutti i suoi aspetti come stile di vita. Con la speranza di ritrovarvi qui, su Penelope 1, l’anno successivo, alla scoperta di un nuovo itinerario che sceglieremo per la vostra vacanza in barca a vela.

 

vacanza in barca a vela penelope 1

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

>> <<